Email: info@francescatraveldesigner.it
Cell.: (+39) 392.37.50.119

Mauritius

 




Incastonata nell'azzurro dell'Oceano Indiano, poco a nord del Tropico del Capricorno, Mauritius, assieme alla piccola Rodrigues con cui forma un unico stato, fa parte dell'arcipelago delle Mascarene (cui appartiene anche la vicina isola di Reunion). L'isola di Mauritius ha sempre incantato i visitatori con il turchese delle sue acque cristalline, il fascino delle sue lunghe spiagge bianche, il verde intenso della lussureggiante vegetazione e il sorriso della gente. Lungo le strade, nei parchi e nei giardini è tutto un susseguirsi di alberi e arbusti variopinti e profumati. Le lunghe distese di sabbia sono coronate da folti filari di alta e ombrosa casuarina.

Il turismo è arrivato con discrezione a Mauritius e il visitatore può concedersi una vacanza di completo riposo, di sole e di intensa vita di mare durante il giorno. Dal tramonto in poi è tempo di vivere la musica, il folclore e la cucina nei locali in riva al mare. Mauritius, lunga 68 km e larga 48 con 1865 km quadrati di superficie e con chilometri di spiagge formate in prevalenza da banchi corallini, è un'isola vulcanica distante circa 250 Km da Reunion e 800 Km dal Madagascar; comprende anche l'isola di Rodrigues, con un'atmosfera di tropico alla prima maniera, ideale per gli amanti del relax totale e della solitudine, ed alcuni atolli corallini, quali Cargados, Carajos e Agalega.

La popolazione delle Mauritius è stimata in circa 1.200.000 abitanti (la maggior parte sono di origine indiana, oltre a creoli, cinesi ed europei). Altre curiosità dell'isola sono rappresentate dal fiore simbolo di Mauritius è l'anthurium ed è formato da un solo petalo: originario del Sud America, fu introdotto a Mauritius alla fine del 1.800; il "dodo", anch'esso simbolo di Mauritius, era l'uccello più rappresentativo dell'isola: grasso, buffo e non in grado di volare questo simpatico esemplare è ormai estinto; il parco naturale più grande dell'isola è il Black River Georges National Park con un'estensione di 3.600 ettari, con 8 aree protette. Le immense piantagioni di canna da zucchero rappresentano una delle attività economiche principali dell'isola. Ogni campo è produttivo per un periodo che va da 5 a 10 anni; il raccolto è in gran parte stagionale, tra giugno e settembre.



Lingua ufficiale

La lingua ufficiale è l'inglese, anche se è più frequentemente parlato il francese; il creolo è la lingua comune ai vari gruppi etnici, che pur mantengono le proprie culture e tradizioni: la sua base lessicale è infatti il francese con tracce di inglese, africano, malgascio e indiano. Si parlano inoltre il cinese e vari dialetti di origine indiana.


Clima

Mauritius gode di un clima prettamente tropicale piacevole tutto l'anno. Il periodo più caldo corrisponde all'inverno italiano: da novembre a marzo la temperatura è di 29/35 gradi sulla costa (più fresco sugli altopiani dell'interno); la stagione fresca va da luglio a settembre con temperature intorno ai 20/25 gradi sulla costa (si scende fino a 13 gradi nelle zone centrali). Da considerare che le differenze regionali sono notevoli: il territorio piano della zona nord è relativamente povero di precipitazioni, mentre le zone degli altopiani centrali sono spesso avvolte da nuvole; la costa est è maggiormente esposta ai venti (più intensi durante la nostra stagione estiva). I mesi più secchi sono ottobre e novembre, mentre i più piovosi vanno da gennaio ad aprile, con possibilità di cicloni o più miti acquazzoni tropicali che possono sporadicamente manifestarsi tra i mesi di gennaio e febbraio.



Abbigliamento

E' consigliato un abbigliamento estivo ed informale, con un pullover per le serate più fresche (nei mesi da luglio a settembre consigliamo munirsi, per la sera, di una felpa leggera o di un maglione). Un tocco di sobrietà per la sera. Negli alberghi sono generalmente richiesti i pantaloni lunghi per l'uomo. Tollerato il topless sulle spiagge ma non il nudismo, mentre è buona norma non girare in costume da bagno nei centri abitati. Da non dimenticare un copricapo, occhiali da sole, protezioni solari, repellenti contro gli insetti e scarpe comode per le escursioni.


Fuso orario

La differenza con l'Italia è di 3 ore in più (2 ore in più quando in Italia è in vigore l'ora legale).



Passaporti, visti e vaccinazioni

Per i cittadini italiani è necessario il passaporto in corso di validità (con almeno sei mesi di validità residua) e in regola con la marca da bollo annuale. La compagnia aerea fornirà il modulo che dovrà essere debitamente compilato in tutte le sue parti e consegnato alle autorità doganali all'arrivo a Mauritius. Non è richiesta alcuna vaccinazione. All'arrivo a Mauritius è necessario altresì presentare alle autorità doganali il biglietto aereo di ritorno per il luogo originario di provenienza o verso altra destinazione; la permanenza autorizzata sull'isola è di un mese dalla data di arrivo.


Valuta

L'unità monetaria è la Rupia Mauriziana divisa in cento centesimi; un Euro equivale a circa 36 Rupie.


Mance

Non sono obbligatorie ma comunque gradite. Nei ristoranti e negli alberghi il servizio e' sempre incluso.



Corrente elettrica

Il voltaggio è 220 volt con spine americane a lamelle piatte; e' necessario munirsi di un adattatore e di un trasformatore.


Telefono

Si può chiamare in Italia pagando con carta di credito, carta telefonica prepagata oppure addebitare la chiamata al ricevente tramite operatore. Per chiamare in Italia con telefoni cellulari è indispensabile avere un telefono compatibile con gli standard locali, ma la copertura non e' sempre garantita. E' consigliabile contattare il proprio gestore telefonico per maggiori informazioni.

 

Dicono di me...

Recensioni, commenti e giudizi degli sposi che hanno viaggiato con me.

Leggi cosa dicono di me

Francesca Travel Designer, vincitore Wedding Awards 2014 matrimonio.com

Liste Nozze

Specializzazioni

Contatti

Francesca Perrozzi
Travel Designer & Tour Operator
Tel. (+39) 392.37.50.119
info@francescatraveldesigner.it
francesca.perrozzi@universalturismo.com
francescatraveldesigner@gmail.com
www.francescatraveldesigner.it